DIDATTICA A DISTANZA

La didattica a distanza nel nostro Istituto è stata attivata il 5 marzo 2020 come da circolare del Dirigente

PRIVACY E TRATTAMENTO DATI GSUITE

SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO

I docenti utilizzano la GSuite for Education e il registro elettronico, condividono con gli alunni documenti, presentazioni, videolezioni e organizzano videoconferenze sia per fare lezione sia per  dialogare con gli alunni e fornire chiarimenti sugli argomenti trattati.
Tutti i docenti tengono conto delle esigenze del loro gruppo classe e di tutti gli alunni anche dal punto di vista dei device in utilizzo oltre che dei tempi di apprendimento.
La finalità della didattica a distanza è quella di creare un ambiente di apprendimento virtuale che offra agli studenti stimoli e feedback importanti per ricreare anche le dinamiche relazionali proprie della didattica in presenza, oltre che per continuare con loro il dialogo educativo e il percorso di apprendimento..

Alunni delle classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie e tutti gli alunni della scuola secondaria
CLASSROOM

Alunni delle classi prime e seconde delle scuole primarie
REGISTRO ELETTRONICO

Come ulteriore canale di comunicazione con gli alunni è stato creato un blog, implementato dai docenti con stimoli per attività ludiche e creative e per dare suggerimenti su letture e visioni di film.

BLOG SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA IC PAGLIETA

SCUOLA DELL’INFANZIA

La didattica a distanza per gli alunni delle scuole dell’infanzia viene erogata attraverso un BLOG creato appositamente e aggiornato dalle docenti delle scuole dell’infanzia di Paglieta San Canziano, Piano la Barca e Torino di Sangro.

BLOG SCUOLA DELL’INFANZIA IC PAGLIETA

Le docenti, inoltre restano in contatto con le famiglie e gli alunni attraverso i rappresentanti dei genitori che condividono con gli altri genitori i loro audio e video messaggi.

DIDATTICA A DISTANZA E INCLUSIONE

Grande attenzione viene rivolta all’inclusione anche nella didattica a distanza. Tutti gli alunni sono inseriti all’interno delle classi virtuali e partecipano al dialogo educativo. I docenti di sostegno rimodulano i contenuti inseriti dai docenti curriculari personalizzandoli in base alle esigenze dei propri alunni e a quanto previsto dal PEI. Per quanto riguarda gli alunni con BES, i docenti prestano attenzione ad inserire contenuti adeguati e che tengano conto dei PDP degli alunni  presenti in ogni classe. Sono inoltre disponibili ad effettuare videoconferenze anche individuali e/o a piccoli gruppi .